Bivacco Combi e Lanza – Alpe Devero (come arrivarci e consigli utili)

Bivacco Combi e Lanza – Alpe Devero (come arrivarci e consigli utili)

In questo nuovo articolo vi porto alla scoperta del bivacco Combi e Lanza all’Alpe Devero (Piemonte).

Il punto di partenza è la località Alpe Devero facilmente raggiungibile con l’autostrada. si trova a circa 1.40h di macchina da Milano. 

Per quanto riguarda il posteggio dell’auto, lAlpe Devero è ben organizzato, infatti c’è un comodissimo parcheggio al costo di €6,00 al giorno, dove dal quale raggiungi quasi l’inizio del paesino.  Mentre se si vuole evitare di pagare il posteggio, si può lasciare la propria auto lungo la strada prima dell’inizio del posteggio allungando così la strada di circa 20 min in più a piedi.

 

Una volta arrivati al paesino del Devero, dove da lì partono moltissime passeggiate, bisogna prendere le indicazioni che indicano per il Lago Nero.

Per raggiungere il Lago Nero ci si mette (in base anche alla propria andatura) 1.30h,  dove si fa un percorso in mezzo agli alberi ed è quasi per tutto il tempo in salita. Dal Lago nero si possono ammirare le bellissime montagne che si specchiano al suo interno.

Una volta costeggiato il Lago Nero si raggiunge la piana, dove nel mezzo passa un bellissimo fiume, dall’acqua molto pulita e fresca che crea una strana forma ad S.

Dopo aver percorso qualche centinaia di metri, si arriva in prossimità di una casetta di sassi, dove ci sono dei cartelli che indicano il sentiero da prendere per arrivare al Bivacco Combi e Lanza.

[Consiglio per evitare di sbagliar percorso, o per vedere le distanze, di scaricare l’ applicazione Maps.me (disponibile sia per android che per ios), che è una comodissima applicazione dove vengono indicati tutti i vari sentieri e la si può comodamente usare anche offline, basta solo scaricare la mappa del luogo desiderato prima di partire.]

Il tratto dalla piana fino ad arrivare al Bivacco Combi e Lanza è tutto in salita e richiede abbastanza difficoltà e anche un po di prudenza perché in certi tratti si è esposti e non sono presenti aiuti di sostegno.

Inoltre prima di arrivare al Bivacco, bisogna anche superare un piccolo torrente, noi lo abbiamo trovato abbastanza secco e quindi non abbiamo avuto problemi, ma può capitare di trovarlo con acqua e quindi richiede maggiore attenzione per il rischio di scivolare.

Dopo circa 2.30h di cammino dal parcheggio del Devero, senza contare le varie pause durante il percorso, si arriva al bellissimo Bivacco Combi e Lanza a 2400 metri sul livello del mare. Da sopra lì si gode di una bellissima vista sulle montagne circostanti e si vede in lontananza il Devero.

Il bivacco Combi e Lanza è stato costruito nel 1974, in onore dei giovani alpinisti Luigi Combi, detto Sip, e Piero Lanza, entrambi deceduti a seguito di un incidente sul canalone Marinelli il 19 luglio 1970. 

Ma nel 2018 il bivacco è stato completamente ristrutturato, facendo tutto l’interno in legno ricavato da alberi della zona del Verbano. I bivacco è sempre aperto e si può entrare sempre liberamente in caso di emergenza.

Entriamo nel Bivacco

Appena si entra nel bivacco, c’è subito un piccolo corridoio dove si trovano delle bombole del gas che in caso di necessità si sostituiscono, poi c’è un piccola credenza, dove è posizionata la cassa del bivacco e vari altri oggetti che posso servire (taniche d’acqua, scopa, ecc…).

Il Bivacco ha una lista di prezzi che variano in base a se si è soci Cai o meno, ovviamente il pagamento di tale tariffa sta nel buon senso della persona pagarlo visto che non c’è nessuno che controlla. 

Una volta superato il corridoio si entra nella sala principale dove c’è un bellissimo tavolo in legno molto comodo e spazioso e ai suoi lati una comoda panchina che copre tutto il tavolo. Su questo tavolo ci stanno sedute comodamente 9/10 persone. Inoltre sono presenti anche degli sgabelli.

All’angolo della sala, troviamo il piccolo ma molto comodo angolo cucina, dove sono presenti i fornelli con gas, pentole, accessori vari e una credenza con alimenti a lunga conservazione come: caffè, the, riso, ecc… che la gente lascia quando viene nel bivacco per le future persone.

Ora passiamo nella camera da letto che è divisa con una porta dalla sala principale, dove sono presenti 4 letti a castello da 3 posti ognuno, ognuno con cuscino e coperta. Comunque per dormire è consigliato portarsi un sacco a pelo o sacco lenzuolo in base alla stagione e anche per una questione di igiene generale.

Oltre i letti a castello ci sono ulteriori 3 letti posti nel sotto tetto, che portano al totale di posti per dormire a 15 persone.

I letti sono molto comodi e beh si dorme molto bene senza nessun rumore.

Siamo giunti alla fine di questa mini guida per il bellissimo Bivacco Combi e Lanza dell’ Alpe Devero. Spero di avervi fatto scoprire un posto nuovo da andare a scoprire ma sopratutto rispettare.

Se vi è piaciuto il post o se avete qualsiasi domanda o informazione in più non esitate a lasciare un commento qui sotto.

Grazie mille per la lettura!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *